Anche a Foggia ‘Leo4Children’: ospedali a ‘misura’ di bambino

Anche a Foggia ‘Leo4Children’: ospedali a ‘misura’ di bambino

Il progetto del Leo Club Foggia con gli attori di “Un medico in famiglia”
Una postazione di articoli ludico-didattici al reparto di Chirurgia Pediatrica

“L’impegno speso nell’arco degli anni dal Leo Club ha permesso la donazione di una postazione di articoli ludico-didattici, al Reparto di Chirurgia Pediatrica degli OO.RR. di Foggia”.

I Leo italiani sono i soci del Leo Club, associazione giovanile del Lions Club International, composta da ragazzi tra i 12 ed i 30 anni. Oggi in Italia costituiscono una realtà ben radicata di oltre 4.000 giovani che, oltre alle numerose attività di servizio rivolte alla comunità, si impegnano periodicamente a realizzare un progetto di respiro nazionale, volto a sostenere le realtà più fragili all’interno della nostra società.

In particolare, dal 2013 al 2016, i Leo hanno sviluppato un progetto di carattere nazionale denominato Leo4children, avente come obiettivo il miglioramento o l’allestimento di sale ricreative nei reparti pediatrici degli ospedali italiani, fornendo articoli e materiali di genere ludico e didattico.

I Leo hanno voluto così sostenere i bambini in un momento di criticità, apportando un sensibile miglioramento alla loro qualità di vita durante la loro permanenza all’interno della struttura ospedaliera. A tal fine, i Leo hanno organizzato una raccolta fondi, mediante la vendita di pandori natalizi e colombe pasquali, attuata nell’arco di tre anni ed avente come testimonial Edoardo Purgatori ed Eleonora Cadeddu, i noti attori della serie televisiva Rai “Un medico in famiglia”.

Il Leo Club Foggia “Umberto Giordano” grazie alla disponibilità della dottoressa Maria Nobili, è riuscito a coinvolgere anche gli Ospedali Riuniti di Foggia nel progetto Leo4Children. L’impegno speso nell’arco di questi anni dai soci del Leo Club nell’organizzazione di attività di servizio relative al progetto e gli importanti risultati ottenuti hanno perciò permesso la donazione, da parte del Distretto Leo 108AB, di una postazione composta da articoli di genere ludico-didattico, al reparto di Chirurgia Pediatrica degli Ospedali Riuniti di Foggia. All’inaugurazione della postazione, avvenuta il 21 luglio scorso, oltre ad i soci del Leo Club Foggia “Umberto Giordano” presieduto da Francesco Murano, erano presenti: la dott.ssa Maria Nobili, responsabile del Reparto di Chirurgia Pediatrica degli Ospedali Riuniti di Foggia, il presidente del Distretto Leo 108AB per l’anno sociale 2014/15 Vita Caroli Casavola ed i presidenti dei Leo Club Foggia Host e San Severo, rispettivamente Francesco Landa e Laura Bentivoglio. Il kit è diventato parte integrante del materiale ospedaliero, quindi di proprietà dell’ospedale, di sua responsabilità e manutenzione.

Lascia un commento

n. 10 / Dicembre 2017

Scarica la tua copia in pdf