Pensione anticipata, quali contributi?

Criteri per la non applicazione percentuale di riduzione ai lavoratori che accedono alla pensione entro il 2017

A cura di Floredana Arnò

A seguito di un quesito sottoposto all’attenzione della Direzione Centrale Pensioni Inps con il quale è stato chiesto di confermare se la contribuzione relativa all’indennità sostitutiva del mancato preavviso sia utile o meno ai fini della riduzione della pensione anticipata prima dei 62 anni, l’istituto ha fornito le seguenti precisazioni. Come indicato nel messaggio Inps 5280/2014 la riduzione percentuale della pensione anticipata non trova applicazione qualora l’anzianità contributiva derivi esclusivamente da prestazione effettiva di lavoro includendo i periodi tassativamente indicati nell’art. 6 comma 2 quarter, della legge 14/2012.

Nell’ipotesi in cui il datore di lavoro risolva il rapporto di lavoro con corresponsione dell’indennità sostitutiva di preavviso, la contribuzione accreditata per il periodo corrispondente al preavviso non è utile per evitare la penalizzazione al momento che la stessa non è correlata a prestazione effettiva di lavoro. L’Istituto richiama l’orientamento della Corte di Cassazione indicato nella circolare del 17 aprile 1987 n. 53635 A.G.O n. 842 R.C.V –n.35350/99, in base alla quale il periodo in cui è erogata l’indennità di mancato preavviso non può essere equiparato ad un periodo di attività lavorativa retribuita. La “tabella riepilogativa degli effetti della contribuzione sulla pensione anticipata” è stata quindi aggiornata come segue:           


       
TABELLA EFFETTI CONTRIBUZIONE SULLA PENSIONE ANTICIPATA
Diritto e Penalizzazione

TIPOLOGIA CONTRIBUZIONE DIRITTO ESENTE PENALIZZAZIONE
     
Figurativa - Aspettativa ex L.300/1970 Si No
Figurativa -  ASpi/Ds Si No
Figurativa - calamità naturali Si No
Figurativa - CIG Ordinaria  Si Si
Figurativa - CIG-straordinaria Si No
Figurativa - Congedi parentali Si Si
Figurativa - Congedi per assistere disabili Si Si
Figurativa - Donazione sangue Si Si
Figurativa - Malattia Si Si
Figurativa - Maternità obbligatoria Si Si
Figurativa - Mobilità Si No
Figurativa - Periodi di percezione assegno di invalidità No No
Figurativa - Perseguzione politica o razziale Si No
Figurativa - Servizio militare Si Si
Figurativa - Tbc Si No
Figurativa - Vittime del terrorismo Si No
Maggiorazioni - Ciechi Si No
Maggiorazioni - Esposizione amianto Si No
Maggiorazioni - Esposizioni a rischio chimico Si No
Maggiorazioni - Invalidi oltre il 74% Si No
Maggiorazioni - Sordomuti Si No
Ricongiunta - da contribuzione figurativa Si No
TIPOLOGIA CONTRIBUZIONE DIRITTO ESENTE PENALIZZAZIONE
   Indennità sostitutiva di mancato preavviso Si No
Riscatto-astensione facoltativa/in cost.lavoro Si Si
Riscatto - Contratti part-time Si No
Riscatto -Interr/sosp. Rapporto di lavoro Si No
Riscatto - Laurea Si No
Riscatto - Periodi di lavoro CEE Si SI
Riscatto - Periodi di inattività lavori discontinui Si No
Riscatto - Periodi senza obbligo contributivo Si No
Riscatto - Studi per inserimento lavoro Si No
Riscatto - Costituzione rendita ex art.13,l.1338/62 Si SI
Riscatto - Periodo di lavoro all'estero Si SI
Riscatto - Riconoscimento periodi lavoro in Libia Si SI
Volontaria - Artigiani,Commercianti,coltivatori diretti Si No
Volontaria - Lavoro dipendente Si No
 

Lascia un commento

n. 10 / Dicembre 2017

Scarica la tua copia in pdf