Ispirazione etnica:  eleganza tribale

Ispirazione etnica: eleganza tribale

I diktat dell’estate 2015 si ispirano ai nativi d’America: i consigli
I colori del West, le frange, il camoscio: così si indossa lo stile navajo


Le stampe folk
Le volumetrie sono ampie: anche quest’anno sono di gran moda le gonne e gli abiti lunghi, i caftani e le camicette svolazzanti come proposte dal brand Annarita N. Su tessuti così accoglienti il monocolore è sprecato: meglio sfoggiare anche le stampe folk: fiori, fantasie geometriche o animalier. Unica accortezza: dosare gli accessori.

Accessori da squaw
Per completare un outfit etnico non possono mancare borse morbide in camoscio con frange. Orecchini piumati e collane vistose di perline contestualizzano anche l’abito più semplice. Anche se si indossano abiti lunghi il sandalo ultraflat è di nuovo un must-have dell’estate, ma se non vuoi rinunciare al tacco i sandali in suedé frangiati sono il top.

I dettagli etno-chic
Anche l’abbigliamento più classico può essere ravvivato da contaminazioni etniche. Candide camicette fanno a meno dei bottoni e si legano con corde piumate, le maniche corte a pipistrello sono decorate da frange. Le scollature sono impreziosite da stringhe a vista che ricordano le tende degli indiani d’America.

Dalila Campanile

Lascia un commento

n. 10 / Dicembre 2017

Scarica la tua copia in pdf