L’abito esclusivo? è quello su misura per te

L’abito esclusivo? è quello su misura per te

Ti stuzzica l’idea di indossare un abito da sposa esclusivo? Se la risposta è sì allora dovrai orientare la tua scelta verso un vestito sartoriale, cucito su misura per te.

Dal 2007 l’
Atelier Rafyva è il punto di riferimento per tutte le future spose alla ricerca di un abito elegante e insolito. “Le nostre collezioni puntano a diversificare le spose - informano Raffaella e Ivana, la cui unione dei nomi ha dato vita all’originale denominazione dell’atelier - perché ogni abito dovrebbe rappresentare l’unicità della donna che lo indossa e non lasciare quell’impressione di sposa già vista e scontata”. Presso l’atelier è disponibile la collezione disegnata e realizzata da mamma e figlia, rispettivamente sarta e stilista. Le nostre collezioni non perdono mai di vista le tendenze del momento e i dettami dell’alta moda - continua Ivana - ma il punto di partenza resta la silhouette della sposa: l’abito giusto deve valorizzarla, solo così si potrà apprezzare anche l’elevata qualità sartoriale del modello”. L’abito giusto, quindi, è la perfetta sintesi tra i gusti della sposa e gli accorgimenti sartoriali che solo occhi e mani esperte sapranno apportare. Tra i vantaggi di scegliere un abito cucito su misura c’è sicuramente l’esclusività del modello: non si corre il rischio di vedere il proprio abito indosso ad un’altra sposa. Si realizzano anche abiti da cerimonia su misura, affinché anche la mamma della sposa e le damigelle possano sfoggiare un abito esclusivo e personale.

Tuttavia in atelier sono disponibili anche abiti di aziende italiane presenti da anni sul mercato come ‘Pastore’, ‘Maria Cristina’ e ‘La Venere di Antopa’. “Le collezioni di quest’anno presentano tessuti leggeri, trasparenze e sfumature pastello - illustra Raffaella - come il color cipria, il celeste cielo e il verde acqua adatti anche ai matrimoni civili”. Abiti non commerciali, che evocano l’idea di sposa ma al tempo stesso sono innovativi: tutti modelli idonei anche ad essere indossati da quante sceglieranno il matrimonio civile e da chi convola a seconde nozze.

Anche chi ha scelto di sposarsi in inverno potrà trovare quello che fa al caso proprio da Atelier Rafyva: per il periodo si consigliano tessuti importanti come il cachemire, la lana e il pizzo su cui sfoggiare mantelle, cappe, stole di pelliccia - anche ecologica per le spose dal cuore green - giacchini, guanti e manicotti fino al copricapo particolare. In questo caso sarà l’accessorio a personalizzare l’abito: per completare l’abbigliamento sono disponibili anche scarpe e accessori per capelli, selezionati dal gusto delle titolari, sempre attente a captare le novità del settore che le spose potranno comodamente visionare nella propria città.

n. 10 / Dicembre 2017

Scarica la tua copia in pdf