La primavera “fiorisce” in casa

La primavera “fiorisce” in casa

Piccoli cambiamenti, virgole di colore in grado di portare la primavera in casa. Dettagli di classe che fanno la differenza: basta poco per rinnovare, stravolgere e svecchiare la propria casa. Il segreto è giocare con il tessile: dalle tende ai copridivani, dai copriletto alle spugne del bagno, passando per i cuscini d’arredo. Questione di gusto e di carattere. Ognuno può esprimere il suo rinnovando quegli elementi che fino a poco tempo fa erano semplicemente un contrappunto dell’arredamento vero e proprio, e che oggi hanno invece il potere di rinfrescarlo, di cambiargli i connotati. Il tutto nella piena libertà di colori e fantasie e senza particolari crucci per il portafogli.

TRIPUDIO DI FIORI
Le fantasie floreali la fanno da padrone in questa stagione. Soprattutto nelle camere da letto, letteralmente avvolte da turbini di fiori e farfalle. E’ la primavera del tessile. E’ l’ispirazione della collezione Blumarine che riprende i colori del matrimonio - bianco, ghiaccio e champagne, ideali per il letto della sposa - lasciandosi tentare anche dai toni del celeste serenity e del rosa quarzo, come la legge Pantone impone per quest’anno. Fantasie floreali stampate su federe e lenzuola oppure ricreate nel gioco lucido/opaco di trama e ordito di trapunte e copriletto. Tutto arricchito da strass e dettagli preziosi. Per una scelta di classe.

COCKTAIL DI COLORI
Una vera e propria esplosione di colore. E’ l’inimitabile stile Desigual (in esclusiva da Tessilbianco), che tinge di entusiasmo anche il tessile per la casa: colorati fuochi d’artificio detonano nelle camere dei ragazzi e in quelle degli adulti, perfino in bagno. Dai copriletto agli accappatoi, le fantasie inimitabili di Desigual solleticano il cuore con accostamenti cromatici frizzati e sorprendenti: dominano il verde lime, il lampone, il giallo, l’azzurro e il rosso vivo. Ha fatto del colore il suo tratto distintivo, invece, l’home collection di Missoni (in esclusiva cittadina da Tessibilanco): eleganza psichedelica veste la camera da letto e il bagno con grinta e carattere. Semplicemente intramontabile.

STILE COLONIALE
In vista dell’estate, toni e fibre naturali (lino, cotone e canapa) fanno capolino tra le nuove proposte. Un vero e proprio antidoto contro l’afa cittadina, sognando mete esotiche e viaggi lontani. Allora tendaggi, copridivani e tovagliati si accendono delle tonalità della natura e della terra - dal beige all’ocra, ma anche rosso cupo - per uno stile ricercato e un’eleganza sobria e rilassata. Colori naturali e tessuti a trama ruvida si ritrovano anche nelle ispirazioni shabby chic, veri e propri must-have, abbinati a pizzi più o meno delicati: dal tulle ricamato al macramè. Romantici i cuscini shabby a forma di cuore, leziose le tende nei colori grigio e  taupe e le tovaglie. Per le tende e la tappezzeria vastissima è la scelta offerta dalle collezioni Via Roma. 

UN BAGNO CHIC
Anche le spugne da bagno contribuiscono all’arredamento, valorizzando ceramiche, arredi e dettagli cromati. Come quelle firmate Liu-Jo con strass e dettagli di luce. La tinta unita - glicine, grigio e ghiaccio - viene illuminata dalla luce di Swarovski, per un tocco di eleganza moderna e estremamente chic. Inimitabili i completi bagno di Borbonese: spugne e accappatoi profilati dal celebre motivo “occhio di pernice” che ha fatto la storia del brand. Tutte spugne morbidissime custodite in comode pochette abbinate, ideali in viaggio o semplicemente per un armadio perfettamente in ordine.

Lascia un commento

n. 10 / Dicembre 2017

Scarica la tua copia in pdf