Essere nonni

La figura dei nonni nella società odierna è diventata ormai indispensabile: accudiscono i nipoti quando i genitori sono a lavoro, giocano con loro, sono sempre attenti e molto presenti. Ma quando diventano una figura ingombrante e invadente per i loro figli? Il rapporto che si instaura tra nonno e nipote è a volte automatico, ma ci sono alcune cose che i genitori dei bambini, per quanto grati del loro prezioso aiuto, non riescono proprio a tollerare. Non esistono manuali o istruzioni per l’uso, ma ci sono alcune semplici regole che ci offre il sito de Il Sole24ore affinché il ruolo dei genitori non venga sovrastato o messo in discussione da quello dei nonni. Infatti spesso si può cadere in un banale errore: comportarsi con i propri nipoti come se fossero i propri figli e, di conseguenza, creare tensioni con i figli che finiscono per vedersi esautorati nel loro ruolo di genitori o, viceversa, per approfittarsi della disponibilità dei nonni per scaricare un po’ del peso delle responsabilità che derivano dall’essere genitore. Per questo è importante stabilire sin dall’arrivo del primo nipote delle regole precise.

Da un lato i genitori dei bambini non devono fare totale affidamento sui nonni, che dovrebbero mettere in chiaro quanto tempo sono disposti a dedicare ai nipoti senza rinunciare alla propria autonomia e ai propri impegni. Dall’altro i nonni non devono essere troppo invadenti: sono i genitori dei bambini a stabilire le regole della loro educazione e l’esperienza non deve far credere di aver automaticamente diritto di stabilire cosa è giusto o cosa è sbagliato nelle scelte educative dei figli. Per lo stesso motivo non bisogna cadere nel frequente errore di cedere a qualsiasi capriccio dei nipoti, di inondarli di regali e di esaudire ogni loro richiesta. Non è infatti in questo modo che si costruisce un bel rapporto, ma condividendo momenti che diventeranno ricordi indelebili. A trarre vantaggi da scelte di questo tipo saranno anche i nonni, che potranno sentirsi utili ai loro figli e felici di vedere crescere e godersi i nipoti in serenità, senza sentire il peso delle responsabilità che invece competono ai genitori. Rispettare i rispettivi ruoli è il primo passo per stabilire una sana armonia tra le famiglie.

Irma Mecca

Lascia un commento

n. 10 / Dicembre 2017

Scarica la tua copia in pdf