LA GROTTA DI SALE - LA CASA DI HALOS  Benessere - Bellezza - Relax

LA GROTTA DI SALE - LA CASA DI HALOS Benessere - Bellezza - Relax

A Foggia un concentrato di mare a misura di bambino e non solo…
Un metodo naturale per grandi e piccini contro le patologie delle vie respiratorie, ma non solo

Sarebbe bello, avendo del tempo a disposizione, poter passeggiare in tutto relax in riva al mare per godere dei suoi benefici, ma questo è un privilegio di pochi fortunati. Da oggi tutto ciò è possibile grazie alla Grotta di Sale - La Casa di Halos, realizzata  dall’Associazione “Gli Amici di Halos A.s.d. e Culturale” a Foggia in 1^ traversa Via Molfetta, 12.  
In essa si pratica l’Halotrattamento, indicato a tutte le fasce d’età  a partire dai bimbi piu’ piccoli sino alle persone in età avanzata.  È un trattamento naturale, dalle origini lontanissime, che consiste nella somministrazione, per inalazione,  di cloruro di sodio micronizzato, e respirato nella grotta di sale in un cui viene ricreato un ambiente ipoallergenico  con una bassissima carica batterica.

La Grotta di Sale – La Casa di Halos”, è una stanza di circa 45 mq , completamente rivestita di sale rosa dell’Himalaya, dove i bambini hanno la possibilità di trarre benefici mentre giocano con secchiello e palette, liberi di disegnare, guardare un cartone animato o per i più diligenti, anche fare i compiti, mentre per gli adulti vi è uno spazio riservato in cui verranno “coccolati” dalla cromoterapia e dalla musica.  L’Halotrattamento negli ultimi anni sta riscontrando un parere favorevole da parte di otorini, pediatri e oculisti.
Il dottor Aurelio d’Ecclesia specialista in Otorinolaringoiatria presso Casa Sollievo e Sofferenza di S.G. Rotondo, spiega i benefici del trattamento che, completamente naturale, non va comunque considerato come un’alternativa al trattamento farmacologico intrapreso per la cura di malattie.

Che cos’è l’Halotrattamento e in che cosa consiste?
L’Halotrattamento (“halos” in greco significa sale) è una trattamento naturale, dalle origini lontanissime, che consiste nella somministrazione, per inalazione, di cloruro di sodio micronizzato, e respirato nella grotta di sale in un cui viene ricreato un ambiente ipoallergenico al quale il sale conferisce all’aria respirata una bassissima carica batterica.

Come funziona?
Le particelle di sale micronizzate a secco nella grotta del sale  sono di dimensioni ideali per raggiungere tutte le sezioni delle vie respiratorie.

Quali sono le patologie che più si avvalgono dell’utilizzo dell’Haloterapia?
Un proficuo utilizzo dell’halotrattamento riguarda sicuramente le patologie a carico delle vie respiratorie superiori, quali la rinosinusite e le sue complicanze, le patologie acute e croniche a carico dell’orecchio, delle tonsille e delle adenoidi. L’utilizzo dell’halotrattamento ha dimostrato come il trattamento con il sale sia risultato efficace nel ridurre l’iperrattività bronchiale negli asmatici. Benefici ne traggono anche le bronchiti croniche ostruttive , oltre alle comuni affezioni a carico delle alte vie respiratorie quali laringiti, faringiti, tosse e raffreddore. I benefici si allargano anche alle malattie allergiche stagionali oltre a un’efficacia nella cura della dermatite atopica in età pediatrica.

Ulteriori benefici?
Gli effetti sistemici riconducono il corpo ad un corretto equilibrio psicofisico; si induce una naturale disintossicazione, migliora la respirazione con una minor tendenza a raffreddori ed influenze ; migliorano il sonno, la meditazione ed il rilassamento, aumentano l’attenzione, la concentrazione e la produttività lavorativa. Ottimi risultati si ottengono come trattamento  anticellulite e di bellezza .

Quanto dura il trattamento?
La seduta di halotrattamento dura 45 minuti ed equivale alla permanenza  di tre giorni al mare. Il ciclo ideale è di 10-20 sedute, preferibilmente a cadenza giornaliera. I benefici si protrarranno poi per un periodo di tempo prolungato.

Lascia un commento

n. 10 / Dicembre 2017

Scarica la tua copia in pdf