Via libera ai “colpi di testa”

Via libera ai “colpi di testa”

Tendenze capelli per l’autunno-inverno 15/16
Lunghezze, colori e acconciature: fate strada agli estremi

Per essere al passo con la moda, per l’autunno-inverno 2015/2016, non correre a fare shopping ma fissa l’appuntamento dal parrucchiere perché saranno i capelli i veri protagonisti del tuo look. A seconda del trend scelto per la tua chioma infatti potrai adeguare anche il resto del tuo abbigliamento, per un effetto pendant che non è mai stato così di moda.

Unico accorgimento: sottoponiti regolarmente a trattamenti nutrienti e rinforzanti per poter cambiare taglio e stile ogni volta che vuoi senza stressare inutilmente la tua capigliatura. Non solo: un capello sano ti consente un’ottima resa in caso di taglio e acconciatura. Non dimenticare la tecnologia: con le nuove spazzole in commercio potrai copiare i look visti in passerella anche a casa tua. Fai segreto di questi consigli perché le tendenze di hairstyle 2015/2016 non hanno mezzi termini e potranno indurti a commettere dei veri e propri “colpi di testa” con il benestare del tuo parrucchiere.

l CAPELLI LUNGHI La lunghezza giusta arriva almeno alle spalle. Il liscio è tornato di gran moda, preferibilmente su una chioma voluminosa e curata. La riga si porta lateralmente per un rinnovato effetto bon ton: il ciuffo può essere l’unico riccio concesso per donare un tocco di brio oppure può essere portato dietro l’orecchio. In tal caso, via libera ad un unico maxi orecchino per un risultato chic.

l CAPELLI CORTI Chi decide di darci un taglio farà bene a prepararsi a scoprire la nuca: il nuovo look corto si chiama pixie e si può sfoggiare sia sfilato che scalato. E’ un taglio molto amato dalle celeb che non hanno paura di osare: conferisce un’aria sbarazzina e giovanile ad ogni donna. Per i classici carrè invece torna di moda la riga centrale: sta bene quasi a tutte e si porta con i capelli mossi. Niente frangia, ma ciuffi pari. Gli orecchini giusti possono conferire un aspetto rock o vintage a queste acconciature.

IL COLORE Anche le nuances delle tinture sono studiate per valorizzare i tagli in auge. Addio alla shatus: anche nel colore le mezze misure sono ormai demodé. Tornano le tonalità naturali e ricche di sfaccettature: preferite quelle che si accostano al colore naturale dei vostri capelli. Dal biondo cenere, al nocciola fino al rosso rame, oppure illuminate i tagli scalati con colpi di luce. Non perdete di vista due aspetti fondamentali: il risultato deve essere naturale e il colore deve anche intonarsi con il vostro incarnato.

GLI ACCESSORI Hai trovato il tuo taglio e colore prefetto? Sarebbe un peccato coprilo. Non a caso anche il mood in tema di accessori ti viene incontro per valorizzare il tuo investimento dal parrucchiere. Maxi, brillanti e scenografici: sono queste le parole chiave degli accessori che incorniceranno i tuoi capelli durante la stagione invernale. Riscopri dal cassetto della nonna una broche: la classica spilla per capelli preferibilmente luccicante si usa per fermare di lato, vicino alle tempie, una coda di cavallo voluminosa. Tornano di moda anche gli spilloni, ideali per uno chignon spettinato da sfoggiare a lavoro; ferma i ciuffi ribelli con una fascia tinta unita per un effetto sofisticato e curato al tempo stesso. La novità è invece la fascia di pelle con arricciature o decori da usare con un look più casual ma ad alto tasso di stile: sta bene con una treccia laterale. Infine non è mai tramontato il cerchietto: sceglilo sottile e nei colori metal. Indossalo aderente alla testa e cotona le radici.

Dalila Campanile

Lascia un commento

n. 10 / Dicembre 2017

Scarica la tua copia in pdf