Foggia omaggia i ‘Maestri del Commercio’

Un omaggio riverente ai veterani del lavoro da parte di 50&Più e Confcommercio
Le onorificenze per i ‘motori’ dell’economia foggiana, da oltre 25 anni “Hanno dedicato la parte migliore della loro vita al servizio pubblico”


Un omaggio riverente ai veterani del lavoro, a quei ‘Maestri del Commercio’ che da più di un quarto di secolo costituiscono il motore immobile dell’economia foggiana, con i suoi corsi e ricorsi storici non sempre facili o favorevoli. E’ questo l’obiettivo dell’iniziativa ‘Maestri del Commercio’ promossa dall’associazione 50&Più insieme alla Confcommercio di Foggia, tesa a dare il giusto riconoscimento a quanti hanno dedicato la parte migliore della loro vita al servizio del pubblico, impegnandosi con impegno e dedizione nei settori del Commercio, Turismo e Servizi a Foggia e in tutta la sua provincia.
La cerimonia di premiazione si è svolta in una gremita Sala Rosa della Confcommercio: sono stati ben 26 i soci 50&Più (ritratti nella foto, titolari di un’attività commerciale attiva da 25 a 50 anni, ad essere insigniti delle onorificenze ‘Aquila d’Argento’ (per 25 anni di esercizio), ‘Aquila d’Oro’ (40 anni) e ‘Aquila di Diamante’ (50 anni).
Alla premiazione, oltre alla presidente dell’associazione 50&Più Foggia, Anna Maria La Notte, e la direttrice Floredana Arnò, erano presenti illustri ospiti come Renato Borghi (presidente nazionale dell’associazione 50&Più, nonché vicepresidente nazionale Confcommercio), insieme a Damiano Gelsomino (presidente della Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Foggia), Fabio Porreca (presidente della Camera di Commercio di Foggia) e al sindaco della città, Franco Landella. Presenti, inoltre, anche Biagio di Iasio, direttore Confcommerico Foggia, Lucia La Torre, presidentessa di Terziario Donna e Silvio Salvatori (Presidente Federpreziosi componente Giunta Confcommercio)
Per la cerimonia di premiazione, il sindaco Landella ha voluto indossare la fascia tricolore, per dare un segno tangibile di ringraziamento e di rispetto, verso una categoria ritenuta tra i principali motori trainanti del nostro Paese.
Sono intervenuti anche Giandiego Gatta (vicepresidente del Consiglio Regionale), Rosario Cusmai (vicepresidente della Provincia di Foggia), Leonardo Di Gioia (assessore regionale all’Agricoltura) e Claudio Amorese (assessore alle Attività Economiche, Politiche del Lavoro, Protezione Civile).
L’evento ha costituito anche l’occasione per un riflessione generale, condivisa con gli tutti gli ospiti presenti, per fare il punto della difficile situazione economica e lavorativa della nostra città, esprimendo stima e fiducia a tutti gli imprenditori che lavorano onestamente e spesso con difficoltà e sacrificio nel nostro territorio. Il loro coraggio e impegno nell’affrontare le difficoltà legate ad una congiuntura economica non favorevole costituiscono il nerbo della nostra economia locale, nonché un esempio da seguire e, giustamente, da premiare.

I premiati nelle tre categorie di maestri del Commercio 2017/2018
AQUILE D’ARGENTO
- Aldo Leonardo Annolfi
- Maria Capitaneo
- Biagio Ciolli
- Antonio Civitavecchia
- Alcide Digiorgio
- Vincenzo Fiore
- Graziano Berardino
- Caterina Murgolo
- Maria Luisa Rizzi
- Filomena Tortorelli

AQUILE D’ORO
- Antonietta Casamassima
- Giuseppe Cicolella
- Vanda Dragani
- Pasquale Fattibene
- Saverio Figurelli
- Grazua Giuliana Franzi
- Antonio Monachese
- Giovanni Notarangelo
- Antonietta Pizzicolli
- Vincenza Simonelli

AQUILE DI DIAMANTE
- Tommaso Cavallaro
- Antonio Marinari
- Rodolfo Nicastro
- Giuseppe Stelluto
- Arnaldo Valentino
- Espedito Valerio

Lascia un commento

n. 10 / Dicembre 2017

Scarica la tua copia in pdf