Beauty School, Stefano Anselmo inaugura l’anno accademico

Beauty School, Stefano Anselmo inaugura l’anno accademico

Il truccatore di fama internazionale collaborerà con la scuola di trucco
Cerimonia a Foggia il 5 ottobre con i segreti del make up artist

La scuola di estetica Beauty School, che da sempre si caratterizza per i suoi corsi di trucco tenuti da alcuni dei più rinomati professionisti del settore, al fine di garantire una base educativa di eccellenza e in occasione dell’inaugurazione del nuovo anno accademico, è lieta di ospitare il maestro Stefano Anselmo, noto truccatore e consulente d’immagine.

Nel corso dell’evento che si svolgerà il 5 ottobre presso la sede foggiana di via Piave 10, i partecipanti assisteranno alla presentazione della scuola e dei nuovi corsi attivati; seguirà l’intervento di Stefano Anselmo. Il truccatore più richiesto dagli stilisti infatti ha scelto di collaborare con l’accademia di trucco foggiana - diretta magistralmente dalla dottoressa Antonietta Mastrangelo - che da ben trent’anni forma figure professionali altamente qualificate, in grado di aspirare ai migliori posti di lavoro nel settore. “È un onore per me collaborare con la Beauty School e poter trasmettere la mia passione a giovani make up artist - spiega il consulente d’immagine - Il corso sarà l’occasione per poter mettere al servizio degli allievi la mia esperienza nonché fornire un valore aggiunto ad una scuola così valida. Il mio intervento sarà uno stimolo a guardare in faccia la realtà per consentire ai futuri professionisti del settore di liberarsi dalle sovrastrutture mentali causate dal marketing delle case cosmetiche”. Autore di un metodo d’insegnamento esclusivo in cui pensiero filosofico e tecnica si incontrano, Stefano Anselmo è pronto a rivelare i suoi segreti agli aspiranti allievi. “Bisogna partire dal presupposto che è il volto che trucchiamo ad essere protagonista e non il nostro trucco”. Truccare, infatti, non significa limitarsi ad incipriare un viso: il make up segue logiche ben precise, basate su una considerazione totale dei volumi e colori. “Il mio metodo - aggiunge il make up artist - è rivolto a smontare una visione di viso lineare e piano”. Per essere un truccatore professionista, inoltre, non devono mancare impegno, competenza e consapevolezza; bisogna scegliere anche le eventuali specializzazioni del settore per poter assecondare il proprio stile: dal trucco teatrale a quello per la moda e così via, senza mai dimenticare “la vecchia regola del valorizzare i pregi minimizzando i difetti, che è sempre valida”, ricorda il maestro. Il difficile però è imparare ad applicarla nella pratica.

Chi desidera passare dalla teoria alla pratica, avrà la possibilità di prenotare il proprio posto nella full-immersion pomeridiana in cui si svolgerà il corso di trucco tenuto proprio dal maestro. L’ingresso al corso è a numero chiuso, per partecipare è necessaria la prenotazione telefonica allo 0881 568576.

Lascia un commento

n. 10 / Dicembre 2017

Scarica la tua copia in pdf